Dropped, strage Isola dei Famosi francese. Scontro tra elicotteri FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Marzo 2015 8:13 | Ultimo aggiornamento: 10 Marzo 2015 11:03

BUENOS AIRES – Si scontrano due elicotteri in Argentina e muoiono i partecipanti di Dropped, l’Isola dei Famosi francese. I morti sono almeno 10: tra loro Camille Muffat, medaglia d’oro di nuoto ai Giochi Olimpici di Londra, la velista Florence Arthaud che aveva battuto il record della traversata del Nord in solitario e Alexis Vastine, medaglia di bronzo di boxe nei Giochi Olimpici in Cina nel 2008. Lo scontro fra due elicotteri è avvenuto a La Rioja, nel nordest dell’Argentina. I produttori del programma, che avevano già usato location argentine per edizioni precedenti, avevano scelto la Quebrada del Yeso, una zona desertica ai piedi della cordigliera delle Ande, per le riprese della prossima stagione. Agli otto cittadini francesi morti nell’incidente si aggiungono due argentini, che erano al comando dei due elicotteri. Le altre vittime sono Laurent Sbasnik, Lucie Mei-Dalby, Volodia Guinard, Brice Guilbert ed Edouard Gilles.

Le altre cinque vittime francesi erano membri dell’equipe di TF1 venuta in Argentina per le riprese del programma. Secondo fonti della produzione, il conduttore di Dropped, Louis Bodin, e altri tre concorrenti sarebbero sopravvissuti all’incidente, mentre si ignora ancora la sorte degli ultimi due concorrenti, Jeannie Longo e Philippe Candeloro. Autorità del governo de La Rioja hanno confermato che uno dei due elicotteri apparteneva all’amministrazione locale e l’altro alla casa di produzione ALP, responsabile del programma. “Stavano preparando le riprese del reality, sul posto c’erano già da vari giorni circa 80 persone, in maggioranza francesi”, ha precisato una fonte ufficiale al quotidiano La Nacion.