Beyoncè in miniabito leopardato a New York (foto)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 Dicembre 2013 16:17 | Ultimo aggiornamento: 23 Dicembre 2013 16:17

NEW YORK – Per Beyoncé non è un successo, è un trionfo. La regina del pop ha festeggiato le 400mila copie del nuovo album vendute in un solo giorno presentandosi alla School of Visual Arts Theatre di New York. Una scommessa riuscita per lei che per prima ha osato lanciare in eslcusiva su iTunes per una settimana il suo nuovo lavoro che solo dopo è finito nei negozi. La fluente chioma bionda e un aderentissimo miniabito leopardato lucido, accompagnato da un paio di stivali cuissard hanno fatto il resto. Icona di bravura ma anche di sensualità e bellezza, la superstar, 32 anni, ha battuto, in termini di vendite, gli altri mostri sacri del pop come Lady Gaga, Miley Cyrus e Katy Perry.

Ora Beyoncé può permettersi di dichiarare pubblicamente di aver “perso tutte le insicurezze, tutti i dubbi e le paure”. La ‘regina’ del pop, che non a caso è anche un’imprenditrice, ha ammesso di aver “attinto a tutto ciò che ha imparato nel corso degli ultimi 17 anni” e di averlo “applicato in questo progetto”. “Ma più che per la musica – ha detto – sono orgogliosa di me stessa come donna: il più grande messaggio è ‘possedere’ le proprie imperfezioni e tutte le cose che ti rendono interessante”. “Mi rifiuto – ha concluso Beyoncé – di permettere a qualcuno di mettermi in una casella”.

(Foto Ap/LaPresse)