Bonucci prima simula poi chiede scusa: “Brutto esempio”

Pubblicato il 10 Dicembre 2012 16:58 | Ultimo aggiornamento: 10 Dicembre 2012 16:58

(foto LaPresse)

TORINO – Leonardo Bonucci va giù in area nei minuti finali di Palermo-Juve, ma non c’è fallo di Ujkani in uscita e l’arbitro De Marco lo ammonisce per simulazione. Non tardano le scuse del difensore juventino su Twitter: “Dovevo tirare invece le idee mi hanno inceppato. Giusta l’ammonizione, brutto esempio. Mi serva da lezione. Per il resto gran vittoria.”