--

Casamonica. Giudice a carabinieri : FOTO permesso per figlio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Agosto 2015 8:30 | Ultimo aggiornamento: 22 Agosto 2015 9:51

ROMA – Un permesso urgentissimo firmato dal presidente della prima sezione della Corte d’Appello Giorgio Maria Rossi e trasmesso alla tenenza dei carabinieri di Ciampino. Oggetto: consentire ad Antonio Casamonica, figlio di Vittorio, di partecipare ai funerali del padre, presso la parrocchia di San Giovanni Bosco al quartiere Cinecittà di Roma.

Come racconta Alessandro Fulloni sul Corriere della Sera,

Antonio è agli arresti domiciliari e l’istanza viene inoltrata alla Corte dal suo avvocato, Mario Giraldi, il giorno 19 agosto. Serve appunto un permesso per assistere alle esequie e alla tumulazione al Verano, scrive il legale. L’istanza viene accolta. I magistrati autorizzano “l’imputato ad allontanarsi dalla propria abitazione” dalle 10 alle 14. Il tempo di assistere alla cerimonia funebre. La notifica viene trasmessa alla tenenza di Ciampino, il comune adiacente Roma in cui dimora il figlio del capoclan. Dunque a questo punto dopo la decisione della Corte d’appello di Roma i carabinieri erano stato ufficialmente informati degli imminenti funerali.

Al mattino del 20, circa un’ora prima dell’avvio del corteo funebre, il presidente della sezione Rossi firma inoltre un altro permesso, questo per i coniugi Consilio e Loreta Casamonica, nipoti di Vittorio e anch’essi ai domiciliari. L’istanza viene inoltrata dall’avvocato Andrea Palmiero e viene accolta. Il permesso urgente viene inoltrato alla stazione dei carabinieri di Tor Vergata e al commissariato di zona. La coppia può così dare l’ultimo saluto al boss (…)

PER LEGGERE L’ARTICOLO COMPLETO VAI SUL CORRIERE DELLA SERA

Casamonica, carabinieri sapevano: FOTO permesso per figlio

La notifica del permesso di uscita dai domiciliari (Corriere della Sera)