Etna erutta di nuovo (foto): pioggia di ceneri e polvere su Catania

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Dicembre 2014 11:45 | Ultimo aggiornamento: 29 Dicembre 2014 11:45

CATANIA – Spettacolare nuova fase eruttiva sull’Etna, tra le 18 e le 20 di domenica 28 dicembre. Dai crateri di quota 2.900 metri è emersa una fontana di lava accompagnata da esplosioni subito immortalata dagli smartphone degli abitanti di Catania e dei comuni che sorgono alle pendici del vulcano siciliano.

 La presenza di nubi a bassa quota e di nebbia ha però impedito una visione strumentale dell’evento.

L’eruzione ha dato forza a fontane di lava dal nuovo Cratere di Sud Est ed all’emissione di cenere lavica, spinta dal vento in direzione Est, che è caduta sui centri abitati di Milo, Fornazzo, Sant’Alfio e Giarre.

La fase eruttiva ha anche dato vita ad una colata che si è diretta verso la desertica Valle del Bove. L’eruzione non ha avuto un impatto diretto sull’attività dell’aeroporto, che è rimasto operativo.

Le foto dell’evento pubblicate sui social network: