Gb, Alec ha una protesi: la macchina della Heinz gli ha tranciato la mano (foto)

di Lorenzo Briotti
Pubblicato il 21 Maggio 2014 18:34 | Ultimo aggiornamento: 21 Maggio 2014 18:34

WORSTEAD (REGNO UNITO) – Il colosso alimentare della Heinz ha ricevuto una multa da 50mila sterline: un suo ingegnere ha perso una mano mentre stava aggiustando una macchina pelapatate. I chirurghi hanno operato otto volte Alec Brackenbury, e gli hanno impiantato una protesi che ora gli permette di guidare, lavorare e vivere normalmente.

Lo scorso giugno, l’ingegnere 49enne aveva messo la mano nella macchina pelapatate per raccogliere un bullone che era caduto all’interno della pompa di scarico. La macchina, malgrado fosse stata spenta in precedenza, si è rimessa in moto improvvisamente lacerando e tagliando la mano di Alexche era finito all’ospedale per due settimane.

L’incidente è accaduto nello stabilimento di Worstead, villaggio inglese della contea di Norfolk, in una delle cinque fabbriche britanniche della Heinz, colosso alimentare che produce salse e prodotti in scatola. Come racconta il Daily Mail, un Tribunale inglese ora ha condannato la Heinz a pagare una multa da 50mila sterline: la pompa era infatti prima della griglia di protezione.

Alex Brackenbury, per gli amici semplicemente Alf, ora spera di essere risarcito anche in sede civile.

Gb, Alec ha una protesi: la macchina della Heinz gli ha tranciato la mano

Gb, Alec ha una protesi: la macchina della Heinz gli ha tranciato la mano