Stefano Cucchi, fiaccolata con mille candele in piazza Indipendenza a Roma FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 novembre 2014 18:54 | Ultimo aggiornamento: 8 novembre 2014 18:54

ROMA – Roma, piazza Indipendenza piena di candele per la fiaccolata in onore di Stefano Cucchi: l’evento è intitolato ‘Mille candele per Stefano Cucchi, accendiamo la verità’, davanti al Consiglio superiore della magistratura (Csm).

La fiaccolata è promossa dalla famiglia e dall’Associazione contro gli abusi in divisa (Acad) Onlus.

“Sono tante luci accese attorno a Stefano, che in quei giorni era solo e oggi non lo è più”, ha detto la sorella Ilaria.

E uno degli organizzatori è intervenuto al megafono dicendo: “Abbiamo già dato via tutte le mille candele. Stanno finendo”.

Ha detto il legale della famiglia Cucchi, Fabio Anselmo:

“Gli imputati hanno diritto di essere difesi, però noi attendiamo delle risposte e siamo stanchi di fare un processo contro tutti. Il processo è complicato ma la verità è semplice, dopo il suo arresto Stefano è stato vittima di un pestaggio feroce. Stefano è morto di dolore e di quelle lesioni. Auspichiamo che si possa fare un processo non più storto ma dritto”.

Foto da Twitter: