Treviso, selfie su tetto auto polizia: denunciato per oltraggio aggravato FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Marzo 2015 13:43 | Ultimo aggiornamento: 27 Marzo 2015 13:43

TREVISO – Un ragazzo sta facendo uno stage in un’officina che ripara auto dei carabinieri e polizia. Il giovane, in un momento di pausa trova il modo di immortalarsi  in una serie di selfie sul tettuccio dei veicoli delle forze dell’ordine. Poi, per completare l’opera, diffonde le foto sul suo profilo Facebook con tanto di commenti contro agenti e carabinieri. 

Le foto girano tanto sul web e vengono viste anche dalla polizia e il giovane, un sedicenne di Treviso, viene denunciato per oltraggio aggravato. Il ragazzo ha ammesso di essere l’unico responsabile ed ha scagionato il titolare dell’autofficina che rischiava di perdere l’appalto.  Il giovane meccanico ora rischia anche di perdere l’anno scolastico: il suo istituto ha infatti deciso di sospenderlo fino a giugno.

Treviso, selfie su tetto auto polizia: denunciato per oltraggio aggravato FOTO

Treviso, selfie su tetto auto polizia: denunciato per oltraggio aggravato FOTO