Lady Gaga arriva sul red carpet dei Grammy Awards dentro un uovo gigante

Pubblicato il 14 Febbraio 2011 12:58 | Ultimo aggiornamento: 14 Febbraio 2011 13:27

LOS ANGELES – Lady Antebellum e Lady Gaga sono i vincitori della 53 esima edizione dei Grammy Awards, assegnati allo Staples Center di Los Angeles. Il gruppo country, con la disperata telefonata notturna di ”Need You Now”, ha vinto uno dei premi più importanti, quello per la canzone dell’anno, mentre Lady Gaga che si è presentata sul red carpet dentro un uovo (vedi gallery e video qui di seguito) ha vinto per il miglior album pop, ”The fame monster”, e ha ottenuto una statuetta anche per la migliore perfomance vocale single, con ”Bad Romance”.

Nella serata dei Grammy è andata bene anche agli Arcade Fire e al rapper Jay-Z. Magro bottino, invece per Eminem, che dopo le nomination in 10 categorie, si è dovuto accontentare di soli due Grammy.

Per l’Italia, Riccardo Muti ha conquistato il Grammy Awards per il miglior album di musica classica ”Verdi: requiem”, eseguito dall’orchestra sinfonica di Chicago e coro sinfonico di Chicago, che ha vinto il il Grammy anche come miglior performance corale. Il miglior disco dell’anno è andato invece agli Arcade Fire, per ”The Suburbs’ ma a stupire sono state le cinque statuette per i Lady Antebellum, band di Nashville nata nel 2006.

La cerimonia di assegnazione dei premi è stata accompagnata da un lungo show, con le performance di Mick Jagger, Bob Dylan, Barbra Streisand e un tributo alla leggenda del soul Aretha Franklin interpretato da Christina Aguilera, che però è caduta dal palco.

Della serata comunque verrà ricordata la performance di Lady Gaga, che è arriva sul palco dentro un uovo: