“Happy birthday to you”, proprietà di Warner/Chappell: società New York fa causa

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 Giugno 2013 6:00 | Ultimo aggiornamento: 14 Giugno 2013 23:55
"Happy birthday to you", proprietà di Warner/Chappell: società New York fa causa

“Happy birthday to you”, proprietà di Warner/Chappell: società New York fa causa

NEW YORK – A chi appartiene la canzone ”Happy Birthday to You’‘? A tutti, sostiene una società di produzione televisiva di New York, che pertanto ha avviato una causa legale contro l’editore musicale Warner/Chappell, che ne rivendica e incassa i diritti.

Good Morning To You Productions afferma che ci sono prove documentali che risalgono al 1893 e che dimostrano inequivocabilmente che i diritti sulla canzone sono scaduti nel 1921.

Nella causa legale intentata dalla Good Morning To You si legge: “Oltre 120 anni dopo la melodia su cui sono inserite le semplici parole Happy Birthday to You è stata pubblicata, Warner/Chappell audacemente, ma erroneamente e illegittimamente insiste nell’affermare di possederne i diritti”.

La società di New York ora sta preparando un documentario sulle origini della celebre canzone di auguri e che ha pertanto dovuto pagare 1.500 dollari di diritti alla Warner/Chappell, per evitare una possibile multa di 150mila dollari. Ma la società di produzione televisiva è andata anche oltre, promuovendo una class action per chiedere la restituzione dei diritti versati da migliaia di persone, che secondo alcune stime ammontano ad almeno due milioni di dollari l’anno.