Kim Kardashian divorzia dopo 72 giorni di matrimonio

Pubblicato il 1 Novembre 2011 16:01 | Ultimo aggiornamento: 1 Novembre 2011 16:09

ROMA – Settantadue giorni. Tanto è durato il matrimonio tra Kim Kardashian e Kris Humphries, tanto poco da alimentare le voci che fosse una farsa a beneficio delle telecamere che da anni seguono (pagandola profumatamente) la regina americana dei reality. Kim, 31 anni, si sarebbe stancata del neo marito per “insanabili differenze caratteriali”. Ma alla base della decisione ci sarebbe la voglia di Humphries, giocatore di basket, di andare a vivere in Minnesota,  mentre la Kardashian non vorrebbe muoversi da Los Angeles. Kim si sarebbe rivolta all’avvocatessa Laura Wasser, esperta di divorzi Vip, e vorrebbe fare in modo che l’ormai ex non ottenga un cospicuo assegno di mantenimento. (Foto Lapresse)