Le future Miss Universo posano in topless: polemiche negli Usa

Pubblicato il 17 Aprile 2011 9:15 | Ultimo aggiornamento: 17 Aprile 2011 9:25

ROMA – La NBC, trasmetterà in esclusiva Miss Universo. Per promuovere l’evento, la rete televisiva americana ha realizzato una serie di foto con alcune future Miss in topless, che sono finite sotto accusa.

“E’ triste  che questo evento trasformata in una mascherata stile Playboy”  ha detto Angie Meyer, ex reginetta di bellezza, ora assunta per Fox News.”Con queste foto in topless, le candidate si stanno mettendo in una posizione compromettente: pensano che ciò faccia parte del concorso” ha aggiunto la Meyer.

Quest’anno il concorso andrà in onda su 23 agosto dal Mandalay Bay di Las Vegas, lo stesso luogo in cui sono state scattate le foto. La NBC si è difesa dicendo che l’opzione di mettersi in topless era facoltativa per le partecipanti. Il concorso prodotto da Donald Trump, malgrado però questa pubblicità giudicata da molti come impropria, ha visto diminuire l’interesse del concorso negli ultimi anni.

“Le concorrenti che gareggiano a Miss Universo sono diverse in quanto rappresentano più di 82 paesi in tutto il mondo”, hanno detto gli organizzatori in un comunicato che ha lo scopo di difendere l’iniziativa. “Molte delle loro culture abbracciano la nudità. Queste foto sono una forma di espressione artistica per ogni concorrente e noi rispettiamo il loro desiderio di posare in topless, come rispettiamo quello di non farlo”.

Ecco una delle foto “incriminate”. Effettivamente lo scatto sembra avere uno “scopo artistico”:

foto_miss_universo