Alfonso Signorini la spara grossa: Michael Jackson somiglia alla Callas

Pubblicato il 27 Novembre 2009 9:57 | Ultimo aggiornamento: 27 Novembre 2009 9:57

In un’intervista rilasciata al settimanale “Chi”, di cui tra l’altro è direttore, Alfonso Signorini risponde a dieci domande sull’inaspettato successo del suo libro dedicato a Maria Callas: “Troppo fiera, troppo fragile”.

Alla domanda su cosa scriverà in futuro, Signorini si sbilancia: «Non lo so…potrei perfino continuare con Michael Jackson». E aggiunge: «Ho scoperto che la sua gestualità e il suo carisma somigliano in modo impressionante a quelli della Callas».

In attesa di impressionarci con gli strabilianti paralleli artistico-musicali, ci gustiamo una photogallery per aguzzare la vista e tentare di anticipare qualche similitudine.