Carlos Lopez, funzionario Usa, fermato con pipa per metanfetamine nel retto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 Aprile 2014 12:24 | Ultimo aggiornamento: 11 Aprile 2014 14:04
Carlos Lopez, funzionario Usa, fermato con pipa per metanfetamine nel retto

Carlos Lopez

MIAMI – Un funzionario del Comune di Hialeah (Florida), Carlos Lopez, è stato arrestato dopo essere stato trovato con una pipa per metanfetamine nel retto. 

L’uomo, ufficiale di alto grado, aveva nascosto la pipa di vetro subito dopo essere stato arrestato per droga lo scorso dicembre a Fort Lauderdale. 

Lopez, 45 anni, era apparso subito agli agenti molto strano: “Sudava molto, sembrava scosso, aveva il volto rosso e le pupille dilatate”, si legge nel rapporto dell’arresto pubblicato dal Miami Herald. “Quando ha cercato la sua patente da mostrare agli agenti ha avuto degli spasmi involontari sul viso, sintomo dell’uso di metanfetamine”.

Dopo l’arresto, avvenuto lo scorso 29 dicembre, Lopez è stato portato in ospedale, dove gli è stata rimossa la pipa.

Non è la prima volta che Lopez viene fermato per droga. Nell‘ottobre del 2005, ricorda sempre il Miami Herald, era stato sospeso per circa un mese per uso di droga. In quell’occasione Lopez aderì ad un programma di disintossicazione.