Giampiero Ventura gesto tagliagole (video) dopo Juventus-Torino

Pubblicato il 30 Novembre 2014 22:43 | Ultimo aggiornamento: 1 Dicembre 2014 12:00
Giampiero Ventura gesto tagliagole (video) dopo Juventus-Torino

Giampiero Ventura gesto tagliagole (video) dopo Juventus-Torino
Foto estratta da video

TORINO – “Certo che fa male perdere così, ma l’esperienza la fai sul campo e abbiamo perso la palla a 15 secondi dalla fine. Bastava buttarla avanti e la partita sarebbe finita. Ma, come ho detto, le esperienze si fanno in campo e non a parole.

Purtroppo abbiamo perso una partita che avremmo avuto rammarico a pareggiare”. Intervistato da Sky nel dopo-partita del derby torinese, l’allenatore del Toro Giampiero Ventura non sembra così arrabbiato come subito dopo il fischio finale – quando ha fatto il gesto del “tagliagole” (“ma ce l’avevo con un tifoso che stava insultando i miei che avevano dato tutto sul campo.

In ogni caso mi scuso, anche se in quattro anni 5 secondi di rabbia possono capitare”, spiega Ventura). “Comunque lo vedo anche come un passo avanti – continua l’allenatore del Torino -: 48 ore dopo una partita contro il Bruges, ne abbiamo fatta un’altra e li abbiamo messi in difficoltà varie volte: non mi ricordo una parata importante di Gillet. Devo fare i complimenti ai miei”.

“Peccato – scherza Ventura – perchè avrei finalmente avuto la possibilità di andare all’Olimpico di Roma senza essere insultato, perchè lì dicono che io agevolo sempre la Juve. Ai romanisti dico ‘ci ho provato'”.

 

 

 

Video Vine