Masturbare per lavoro: in Cina professione da 1200 euro al mese

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 settembre 2013 15:10 | Ultimo aggiornamento: 9 settembre 2013 15:18

Masturbare per lavoro: in Cina professione da 1200 euro al meseROMA – Uno stipendio di circa 1200 euro al mese per masturbare gli uomini per quella che in Cina è diventata una vera e propria professione. La masturbazione avviene all’interno degli ospedali, in settori ad hoc, dove “infermiere specializzate”, lavorano con tanto di divisa.

Si tratta però di un mestiere a “rischio 4”, a causa del rischio di lesioni comportate da movimenti ripetitivi. Una nuova professione che ha come scopo quello terapeutico. Almeno per ora.