Salerno, abusi sessuali su una giovane disabile: arrestato un 40enne

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 novembre 2014 10:48 | Ultimo aggiornamento: 3 novembre 2014 10:48
Salerno, abusi sessuali su una giovane disabile: arrestato un 40enne

Salerno, abusi sessuali su una giovane disabile: arrestato un 40enne

SALERNO – Arrestato un quarantenne di Moio della Civitella, in provincia di Salerno, accusato di violenza sessuale su ragazza disabile.

La violenza sarebbe stata consumata nelle campagne di Moio della Civitella. Dopo la denuncia presentata ai carabinieri della stazione di Vallo della Lucania, i militari hanno condotto le indagini di rito sfociate nell’arresto effettuato ieri mattina su disposizione della Procura della Repubblica di Vallo della Lucania. La vicenda risale ad un mese fa circa.

La violenza sarebbe avvenuta nei primi giorni di ottobre. Pare che i due già si conoscessero. Ad un certo punto l’uomo approfittando dell’inferiorità fisica e psichica della ragazza l’avrebbe convita a seguirlo a Moio della Civitella dove in un luogo appartato e lontano da occhi indiscreto avrebbe dato sfogo alle sue perversioni sessuali.