Napoli: ucciso Salvatore Chiariello in un agguato a Scampia

Pubblicato il 8 Luglio 2011 21:23 | Ultimo aggiornamento: 8 Luglio 2011 22:38

NAPOLI – Un pregiudicato di 35 anni, Salvatore Chiariello, è stato ucciso in un agguato a Napoli con diversi colpi di arma da fuoco alla testa. L’episodio è avvenuto intorno alle 16.30 di venerdì, in via Ghisleri, nel quartiere Scampia, poco lontano dalla abitazione della vittima.

Chiariello si trovava all’esterno di un circolo ricreativo di Scampia quando è stato raggiunto dai sicari che gli hanno sparato numerosi colpi di pistola da distanza ravvicinata che gli hanno crivellato il cranio. Il luogo dell’agguato già in passato è stato teatro di altri agguati. Sul posto sono state rinvenute alcune sedie scaraventate per terra probabilmente in un tentativo di reazione da parte della vittima.

(Foto LaPresse)