Usa, scandalo sexy alla prestigiosa scuola di John Kerry

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 Agosto 2015 22:31 | Ultimo aggiornamento: 17 Agosto 2015 22:31
Usa, scandalo sexy al liceo di Kerry e Kennedy

Usa, scandalo sexy alla prestigiosa scuola di John Kerry

NEW YORK – Andare a letto con una studentessa vergine. Questo l’obiettivo dei maturandi della St Paul School per “onorare” la tradizione del “Senior Salute“. Uno scandalo a luci rosse che arriva dalla prestigiosa scuola che vanta fra i suoi ex allievi tre vincitori del premio Pulitzer e rampolli del clan Kennedy, tra cui l’attuale segretario di Stato americano John Kerry.

A raccontarne i dettagli è stato proprio un ex studente della scuola Owen Labrie, accusato di aver stuprato una 15enne nel maggio del 2014 all’interno del campus. Il ragazzo, 19 anni, ha parlato apertamente alla polizia della tradizione che vige nella scuola, e ha detto che alcuni studenti ne sono “molto orgogliosi”.

C’è anche una gara a chi ha rapporti con il maggior numero di ragazze: originariamente il punteggio veniva scritto con un pennarello indelebile sulla parete dietro le lavatrici, ma ultimamente i risultati vengono annotati online. Labrie, ha spiegato, stava cercando di diventare il numero uno tra i suoi compagni.

“Le violazioni delle nostre politiche scolastiche e la fiducia su cui si fondano verranno affrontate rapidamente”,

ha affermato il preside della scuola, Michael Hirschfeld, ribadendo l’impegno perché gli studenti siano al sicuro e trattati equamente. Secondo l’accusa, il giovane ha colto la vittima di sorpresa prima che potesse reagire o fuggire e l’ha violentata ripetutamente, mentre lui nega di aver avuto rapporti completi con la ragazza.