Vicenza, sesso nello sgabuzzino dell’azienda: sospesi, gli amanti fanno ricorso

di redazione Blitz
Pubblicato il 19 Maggio 2015 15:33 | Ultimo aggiornamento: 19 Maggio 2015 15:33
Vicenza, sesso nello sgabuzzino dell'azienda: sospesi, gli amanti fanno ricorso

Vicenza, sesso nello sgabuzzino dell’azienda: sospesi, gli amanti fanno ricorso

VICENZA – Il loro datore di lavoro li aveva sorpresi in uno sgabuzzino dell’azienda, in un momento di intimità. Ma non l’ha presa benissimo e infatti ha deciso di sospendere la coppia per qualche giorno, per la precisione 5 giorni lui e 10 lei. E’ successo a Vicenza:  i due hanno fatto ricorso in tribunale, ritenendo esagerato il provvedimento disciplinare.

Per il titolare è una questione di rispetto e professionalità nei confronti dell’azienda e dei colleghi, per la coppia invece si è trattato di un episodio isolato avvenuto non in orario di lavoro e lontano da occhi indiscreti. Lui a quanto pare aveva appena finito di lavorare, lei invece si trovava in pausa pranzo.