photogallery

Vietato masturbarsi in finestra, Kenneth Haskins dà fuoco al vicinato (foto)

TAMPA – Gli hanno vietato di masturbarsi in finestra e lui per ripicca ha dato fuoco alla sua casa e a quella dei vicini. Questa la storia di Kenneth Haskins da Tampa, in Florida, che davanti al divieto di masturbazione nel complesso residenziale di Mar Plaza ha appiccato un incendio nell’intero centro. Quattro le persone rimaste senza un tetto, ma nessun ferito.

Haskinsi ha confessato agli agenti di polizia intervenuti di aver agito per vendetta, dando prima fuoco alla sua abitazione in due punti. L’incendio si è propagato agli altri 28 alloggi del centro, che sono stati sgomberati. Intanto però quattro abitazioni sono rimaste gravemente danneggiate.

Il complesso residenziale di Mar Plaza è abitato soprattutto da persone con un basso reddito o disabili. Haskins, sfigurato al volto da un colpo di fucile da caccia, viveva nel complesso da almeno 10 anni. L’uomo è stato arrestato e ora dovrà rispondere dell’accusa di incendio doloso.

 

To Top