Francia 2012, protestano ex espatriati senza scheda

Pubblicato il 22 Aprile 2012 18:32 | Ultimo aggiornamento: 22 Aprile 2012 18:36

PARIGI, 22 APR – Il Quai d'Orsay e' stato letteralmente assalito da ''migliaia di domande'' di ex espatriati francesi che non si sono cancellati dai consolati all'estero al momento del loro rientro in Francia e che non hanno potuto votare oggi alle presidenziali. Il Quai d'Orsay si dice fiducioso che queste persone possano comunque riuscire a votare entro le 20 di stasera.

''Siamo sommersi – dicono al ministero degli Esteri francese – da migliaia di domande'' che scaturiscono ''dalla dimenticanza di francesi che non hanno richiesto la cancellazione dalle liste elettorali'' nei paesi in cui erano residenti.

Dopo verifica caso per caso, queste persone dovranno scrivere una lettera autocertificata ''sull'onore'' – spiegano le fonti del ministero – dopodiche' dovrebbero poter riuscire a votare entro le 20