Ue, Gentiloni a colloquio da von der Leyen: “Clima di grande amicizia”. FT: verso la concorrenza

di redazione Blitz
Pubblicato il 6 Settembre 2019 15:39 | Ultimo aggiornamento: 6 Settembre 2019 15:39
Paolo Gentiloni e Ursula von der Leyen

Paolo Gentiloni e Ursula von der Leyen (Foto Ansa)

BRUXELLES –  E’ stato un incontro a quattr’occhi di un’ora circa che si è svolto in un “clima di grande amicizia” quello tra il candidato italiano alla Commissione europea Paolo Gentiloni e la presidente eletta Ursula von der Leyen.

Gentiloni è arrivato al palazzo Charlemagne di Bruxelles passando direttamente con l’auto in garage, sfuggendo così ai giornalisti. Nell’accogliere l’ex premier, von der Leyen gli ha fatto fare un giro degli uffici del team di transizione.

Il colloquio è servito ad orientare le decisioni della presidente tedesca nell’attribuzione dei portafogli, con l’ambizione italiana che resta quella degli Affari economici, al posto del francese Pierre Moscovici. Secondo il Financial Times, però, Gentiloni sarebbe destinato a prendere il portafoglio della Concorrenza, attualmente nelle mani della danese Margrethe Vestager. 

Un’altra opzione sul tavolo è il portafoglio al Commercio. La presidente von der Leyen scioglierà la riserva sui nomi della sua squadra martedì prossimo, 10 settembre. 

Fonte: Ansa