Beppe Grillo, le domande senza risposta che SkyTg24 aveva preparato

Pubblicato il 18 Febbraio 2013 9:53 | Ultimo aggiornamento: 18 Febbraio 2013 9:55
Beppe Grillo, le domande senza risposta che SkyTg24 aveva preparato

Beppe Grillo (Foto Lapresse)

ROMA – Sembrava strano, e difatti alla fine non se n’è fatto nulla: Beppe Grillo ha cancellato l’intervista programmata a SkyTg 24, l’unica  concessa dal leader del Movimento 5 Stelle. Intervista annullata con un tweet, nella modalità più consona a chi non ammette altre medium che non sia la rete.

Molte le critiche arrivate all’ex (?) comico genovese, che sul suo blog scrive di preferire fare campagna elettorale “nelle piazze, tra la gente”. Ma sempre senza contraddittorio. Raffaello Masci, sulla Stampa, scrive che dietro all’annullamento all’ultimo minuto ci sarebbe “un consiglio di Gian Roberto Casaleggio che, dopo il bagno di folla di Torino, avrebbe sconsigliato all’attore di esporsi alla gragnuola delle domande dei giornalisti”.

Dopo l’annullamento dell’intervista, Sky Tg24 ha diffuso le domande a cui Grillo non ha voluto rispondere. Eccole.

  • Come funziona il Movimento 5 Stelle? Chi prende veramente le decisioni sulle strategie?
  • Se dovesse vincere le elezioni chi sarà il premier?
  • La disoccupazione tra gli under 30 ha raggiunto il 36 per cento. Cosa proponete in favore dei giovani?
  • Volete abolire l’Imu e altre imposte. Dove pensa che troverà le risorse per farlo?
  • Lei non è candidato. Cosa pensa che farà dopo le elezioni?
  • “Fuori dalle p…. che ci contesta”. Siete ancora di quell’idea?
  • Che risultato vi aspettate uscirà dalle urne?
  • In Parlamento vi siederete a destra o a sinistra degli emicicli?