Berlusconi al Tg1, lo share resta deprimente

Pubblicato il 4 Febbraio 2011 13:40 | Ultimo aggiornamento: 4 Febbraio 2011 13:40

ROMA – Sfumata l’amara ironia sulle domande inginocchiate  del Tg1 di Minzolini al premier, resta la delusione sugli ascolti. Sì perché nemmeno la presenza di Berlusconi al telegiornale delle 20 ha sortito qualche effetto rigenerante. “Lo share si è fermato poco sopra il 23% , una delle performance  peggiori delle ultime settimane” ha sostenuto Roberto Rao, capogruppo Udc nella Commissione di Vigilanza Rai.

La disfatta è quindi doppia. Da una parte non ci sono più i Grandi Comunicatori di una volta: Re Silvio incanta meno serpenti? Dall’altra Minzolini non può nemmeno addurre ragioni di audience allo sfacciato assist al premier, al quale non è stata fatta una domanda che fosse una  sulla vicenda Ruby.