Bersani a Di Pietro: "Non insulti il Pd ogni giorno"

Pubblicato il 11 Giugno 2012 - 21:18 OLTRE 6 MESI FA

ROMA – "A Di Pietro ho detto: per fare un'alleanza ci sono delle condizioni basiche, io non posso vedere il mio partito insultato tutti i giorni. Ci vuole rispetto degli altri. Io non ho mai detto niente di male dell'Idv", ha detto Pier Luigi Bersani, intervistato su La7 a "Otto e mezzo".

Il segretario del Pd ha confermato la decisione di svolgere primarie per la scelta del candidato premier della coalizione. Occorre stipulare, ha spiegato, un patto di governabilità valido per tutta la legislatura, prevedendo cessioni di sovranità di ciascun partito alla coalizione, decisioni a maggioranza nell'assemblea dei parlamentari dei maggioranza, e prima delle elezioni ''un grande appuntamento pubblico per discutere il patto insieme ai partiti e alle associazioni alternative alla destra populista". "Io ci metto la faccia, voglio che lo facciano anche altri", ha aggiunto.