Chi è Filippo Nogarin, l’ingegnere 5 Stelle che ha espugnato Livorno

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Giugno 2014 12:46 | Ultimo aggiornamento: 9 Giugno 2014 12:48
Chi è Filippo Nogarin, l'ingegnere 5 Stelle che ha espugnato Livorno

Chi è Filippo Nogarin, l’ingegnere 5 Stelle che ha espugnato Livorno

ROMA – Filippo Nogarin, ritratto dell’ing. 5 Stelle che ha espugnato Livorno. In realtà aveva preso “solo” il 19% al primo turno nelle elezioni del comune più rosso d’Italia. Filippo Nogarin, ingegnere aerospaziale del Movimento 5 Stelle, s’è svegliato però sindaco all’alba della “caduta del muro di Livorno” (68 anni di giunte Pci-Ds-Pd), grazie alle divisioni del centrosinistra che aveva presentato due candidati, a causa del “tradimento” di Andrea Ruspanti che al ballottaggio ha dato indicazione per il grillino contro lo status quo rappresentato dal Pd del favorito Marco Ruggeri.

E’ finita che sul quarantaquattrenne nato a Castinglionecello si sono riversati i voti 5 Stelle, quelli dei delusi dal Pd e quelli del centrodestra: risultato finale, Nogarin sindaco con il 53%. Però il personaggio nuovo non è un miracolato né un ragazzotto alle prime armi: laureato a Pisa, è un libero professionista nel settore ICT e ed ha contribuito al progetto del primo generatore eolico prodotto da Enel. Molto attivo sui social network offre di sé un’immagine serena e giovanile, si ritiene “un buon cuoco e un pessimo musicista”. Si sposta preferibilmente in bicicletta, la stessa che ha inforcato per ricevere l’applauso nella festa a Palazzo Civico.

Si ispira, anche per le modalità con cui è stato eletto, al Pizzarotti che ha conquistato Parma (ancora non ha chiamato Beppe Grillo). Dopo i rituali festeggiamenti si è concesso una sola battuta: “C’è un fabbro che ora dobbiamo cambiare la serratura del municipio?”. Le chiavi della città sono ora nelle sue mani.