Coronavirus, Italia tutta zona rossa: la proposta di Renzi piace anche a Salvini

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Marzo 2020 14:57 | Ultimo aggiornamento: 9 Marzo 2020 14:57
Zona rossa, Ansa

Coronavirus, Italia tutta zona rossa: la proposta di Renzi piace anche a Salvini (foto Ansa)

ROMA – Si va verso una Italia tutta zona rossa? Matteo Renzi, il leader di Italia Viva, chiede proprio questo:

“Le misure che sono state prese sono state comunicate come molto dure. Ma non lo sono. Anzi, io credo che, nei prossimi giorni, servirà altro. Il virus sta correndo molto più velocemente dei nostri decreti. Personalmente, credo che ormai tutta Italia debba essere considerata come una zona rossa. Altrimenti diamo un messaggio contraddittorio. E questo vale anche a livello economico. Tutto il Paese soffre il crollo economico, non solo i focolai”.

Sulla stessa linea anche Matteo Salvini:

“Ospedali in tilt, contagi in crescita, rivolte ed evasioni nelle carceri, crollo in Borsa, risparmi persi. Ho sentito gli alleati, ho telefonato al presidente Conte per chiedere un incontro. Sono vicino a tutte le persone che soffrono e che sono spaventate, insieme possiamo superare questo momento. Serve mettere in sicurezza il Paese estendendo le misure di emergenza sanitaria della cosiddetta “zona rossa” a tutto il territorio nazionale, la salute degli italiani viene prima di tutto”.

Anche Forza Italia si schiera per l’Italia tutta in zona rossa.

“Per Brusaferro (Iss) – dice Maria Stella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera- ‘non c’è una parte dell’Italia completamente immune’, tutto questo mentre il numero dei contagi sale vertiginosamente e aumentano i decessi. Credo nella scienza e sono convinta che l’Italia ce la farà ad uscire da questo incubo, ma non è più il tempo delle raccomandazioni. Serve uno sforzo in più e se vogliamo realmente ripartire, se vogliamo trovare concretamente una soluzione per le nostre imprese e per la nostra economia, lavorando su nuove misure economiche, prima dobbiamo mettere in sicurezza gli italiani. La nostra salute viene prima di tutto: l’unico modo è imporre una zona rossa per tutti per i prossimi 14 giorni”. 

Renzi, intanto, dopo il crollo di Piazza Affari, si dice rammaricato per non essere stato ascoltato su una possibile chiusura della Borsa:

“Tra le altre cose nel video di ieri avevamo chiesto di anticipare provvedimenti sull’apertura odierna della Borsa di Milano. E antipatico dire ‘L’avevamo detto’. Ma anche gli antipatici talvolta andrebbero ascoltati…”. 

Fonte: Twitter, Facebook.