Elezioni Sicilia, Palermo: Movimento 5 Stelle primo partito

Pubblicato il 29 Ottobre 2012 22:24 | Ultimo aggiornamento: 29 Ottobre 2012 22:26
Giancarlo Cancelleri (Ansa)

PALERMO – Il Movimento Cinque Stelle è il primo partito di Palermo. La conta diventa ufficiale attorno alle 22 quando anche a Palermo vengono terminate le operazioni di scrutinio: il partito di Beppe Grillo, a schede contate, ottiene il 20,09% dei voti.  Il tutto appena cinque mesi dopo l’elezione a sindaco di Leoluca Orlando (Idv) con  un voto  quasi plebiscitario.

M5S ha ottenuto 43.176 preferenze, mentre Idv, che in consiglio comunale ha 30 consiglieri su 50, si  è fermato in citta’ al 6,6%, restando fuori dall’Assemblea regionale siciliana non avendo superato a livello regionale lo sbarramento del 5%. Al secondo posto c’è il Pd con 26.385 preferenze (12,28%), mentre la lista ‘Crocetta presidente’ si ferma al 3,36%.

Il Pdl è terzo con il 10%, seguito da Grande Sud (8,39%) e dall’Udc (7,39%). Il Pds-Mpa ha ottenuto il 6,97%, seguito dalla lista ‘Musumeci Presidente’ con il 6,7% e dal Pid, 6,33%. Sel, Fds e Verdi raggiungono il 4,46%, mentre Fli il 3,42%.