Lorenzo Battista e Luis Orellana, lettera con proiettili ai dissidenti del M5s

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 marzo 2014 15:56 | Ultimo aggiornamento: 6 marzo 2014 15:56
Lorenzo Battista

Lorenzo Battista

ROMA, 6 MAR – Una lettera con proiettili, indirizzata “Al Parlamento Piazza Montecitorio, Roma”, e con destinatari i senatori “dissidenti” ed espulsi del Movimento 5 Stelle, Lorenzo Battista e Luis Orellana è stata intercettata al centro di smistamento di Roserio, in provincia di Milano.

La notizia è riportata dal quotidiano “Il Giorno”, questo il link alla versione online. Nella lettera si citano anche Fabrizio Bocchino, Francesco Campanella e Paola De Pin, quest’ultima uscita dal movimento sei fa.