Manovra. Roma, aumenti per occupazione del suolo pubblico

Pubblicato il 19 Giugno 2010 17:19 | Ultimo aggiornamento: 19 Giugno 2010 17:20

Nella manovra di bilancio del Campidoglio è previsto un aumento del costo dell’occupazione di suolo pubblico per le attività commerciali. Bar, ristoranti e locali, soprattutto nel centro storico, che vorranno mettere tavolini all’aperto si troveranno un conto più salato che, in alcuni casi, arriva anche al 100% in più. Gli aumenti saranno moderati, intorno al 10%, per i locali in periferia.

Campidoglio

Nella manovra sono previsti anche rincari delle rette degli asili nido comunali che possono aumentare fino al 50% in più per i redditi Isee medi ma saranno rimodulate sulla base del principio del quoziente familiare. Non dovrebbero essere previsti rincari per le mense scolastiche che, in alcuni casi, saranno meno costose.

Per quanto riguarda il biglietto integrato per bus e metro, che dovrebbe arrivare a costare un euro e 50, il sindaco di Roma Gianni Alemanno ha spiegato che “ciò avverrà solo con un miglioramento notevole del servizio pubblico”. Intanto, i consiglieri e gli assessori riuniti in conclave a Monteporzio Catone si sono concessi una pausa-pranzo a base di antipasti misti, garganelli con pomodori secchi e pancetta e lo stinco di maiale al forno oltre a un ricchissimo buffet di dolci. Lasciando per qualche minuto la sala riunioni, Alemanno ha ribadito che “lunedì, nel rapporto alla città, presenteremo i risultati di questo lavoro, una strategia chiara per risanare il bilancio del Comune e per riavviare la città allo sviluppo”.