Matteo Salvini: “Castrazione chimica per i violentatori”

Matteo Salvini: "Castrazione chimica per i violentatori"
Matteo Salvini: “Castrazione chimica per i violentatori”

ROMA – Matteo Salvini: “Castrazione chimica per i violentatori”. Il segretario della Lega Nord Matteo Salvini rilancia la castrazione chimica per gli autori di violenza sessuale. Di fronte ai giornalisti della stampa estera, Salvini ha annunciato una proposta di legge leghista in tal senso. Il leader leghista ha affrontato anche altri argomenti, a partire dai rapporti con la Russia di Putin.

“Chi gioca contro Putin è un deficiente. Chi vuole i carri armati della Nato davanti alla Russia vuole portarci ad una guerra fredda che nessuno vuole”: Lo dice il leader della Lega Matteo Salvini incontrando la stampa estera. “Ho visto a Mosca – spiega – decine di imprenditori italiani disperati e incazzati con il governo Renzi e con Bruxelles perché nessuno capisce le ragioni delle sanzioni. Alle violazioni dei diritti umani in Ucraina non crede nessuno, semmai a subire è la minoranza russa”. (Ansa)

Ricordando il suo incontro con il presidente russo, Salvini dice: “A Mosca non sono andato a chiedere soldi, ma perché apprezziamo una visione diversa dell’Europa che passa da lì e che non ha paura di Bruxelles”.

 

Comments are closed.

Gestione cookie