Il medico di Berlusconi: “E’ in America per far lavorare Letta in pace”

Pubblicato il 24 Aprile 2013 - 23:59| Aggiornato il 25 Aprile 2013 OLTRE 6 MESI FA
Silvio Berlusconi (Foto Lapresse)

ROMA – ”Berlusconi? E’ volato a Dallas, per l’inaugurazione della George Bush Presidential Library, così da far lavorare in pace il nuovo governo”. La pensa così Alberto Zangrillo, medico personale di Silvio Berlusconi, che mercoledì è stato ospite del programma di Radio2 ‘Un Giorno da Pecora’.

Berlusconi sta molto bene, lui non pensa al tornaconto personale, ma al bene comune”, ha esordito il medico. In che senso? ”Ora pensa al bene comune, e il fatto che ha preso un aereo per andare in America, a diecimila chilometri da qui, la dice lunga sul fatto che vuole lasciare che qui tutti lavorino tranquillamente liberi da ogni condizionamento e da ogni tipo di congiuntura maliziosa”, ha spiegato Zangrillo.