Pacifici: “Grillo più pericoloso dei fascisti”. Poi smentisce: “Mai detto”

Pubblicato il 22 Marzo 2013 19:41 | Ultimo aggiornamento: 23 Marzo 2013 10:49
Pacifici: "Grillo più pericolo dei fascisti". Poi smentisce: "Mai detto"

Riccardo Pacifici

ROMA – “Il partito di Grillo è ancora più pericoloso dei fascisti”. Parole (poi smentite) del presidente della comunità ebraica romana, Riccardo Pacifici, al quotidiano israeliano Haaretz: “E’ il momento in cui gli ebrei italiani dovrebbero cominciare a prepararsi lentamente a fare i bagagli per andare in Israele”, ha detto Pacifici. I motivi per Pacifici – secondo il giornale – sono l’aumento del fondamentalismo islamico, la generale crisi economica e la nascita di un un partito radicale come quello di Grillo “ancora più pericoloso dei fascisti”.

La replica di Grillo non si è fatta attendere. “Di fronte agli insulti gratuiti e infondati di Riccardo Pacifici, lo invito a informarsi correttamente prima d’insultare il Movimento 5 Stelle e la mia persona”. Scrive Beppe Grillo sul suo blog. “Se Pacifici desidera siamo pronti a un incontro per la conoscenza reciproca siamo pronti a un incontro per la conoscenza reciproca. Basta insulti e falsità contro il Movimento 5 Stelle”.

La smentita di Pacifici. ”Non ho mai dichiarato che il movimento di Beppe Grillo è peggiore dei fascisti e non l’ho mai pensato”. Spiega Pacifici in merito alla sua intervista al quotidiano Haaretz. ”Apprendiamo con stupore il fatto che ci vengano attribuiti falsi pensieri su Grillo e il Movimento 5 Stelle. La frase ‘Grillo è ancora più pericoloso dei fascisti’ non è stata mai pronunciata in nessuna intervista. Siamo vigili, però, di fronte ai molteplici commenti che si leggono sui post del suo blog – aggiunge Pacifici – che richiamano alla mente la cultura dell’estrema destra e dell’estrema sinistra. Commenti che spesso sono ostili nei confronti degli ebrei e di Israele”.