Pensioni, Sacconi: “Pronti a modifiche sulla manovra”

Pubblicato il 6 Luglio 2011 12:10 | Ultimo aggiornamento: 6 Luglio 2011 12:32

ROMA – Dopo la retromarcia sulla norma “salva-Fininvest” ci sarà anche quella sulle pensioni? Le avvisaglie ci sono tutte visto il malcontento della Lega e visto che il ministro Maurizio Sacconi ci ha tenuto a dire che sulla norma relativa alla rivalutazione parziale delle pensioni, inserita nella manovra, ”siamo pronti a modifiche”.

”Le fasce piu’ basse sono indicizzate al 100%. Si tratta di guardare alle fasce medie e alte. Siamo pronti a modifiche”, ha affermato Sacconi, parlando a margine di una iniziativa organizzata da Censis e Unipol. ”Ma non dimentichiamo – ha aggiunto – che norme di questo tipo sono state fatte da tutti i governi di centrosinistra. Eviterei, quindi, una polemica ideologica a questo proposito. Verifichiamo i modi di produrre un effetto finanziario ma diversamente da come oggi e’ disposto. Siamo apertissimi a discuterne come abbiamo detto da subito”.