Parla Ruby: “Ho avuto paura di fare la fine di Brenda”

Pubblicato il 14 Gennaio 2011 18:42 | Ultimo aggiornamento: 14 Gennaio 2011 19:07

Ruby

”Ho avuto paura di essere fatta fuori. Ho avuto paura di fare la fine della transessuale di Roma”. Karima ‘Ruby’ El Mahroug, la ragazza marocchina al centro dell’inchiesta che vede indagato il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi per concussione e prostituzione minorile, racconta a Vanity Fair di avere temuto lo scorso autunno, dopo lo scoppio dello scandalo, di finire come Brenda, la transessuale testimone chiave della vicenda di sesso e droga che costrinse alle dimissioni, nel 2009, il governatore del Lazio Piero Marrazzo, e poi misteriosamente morta in un incendio che molti non hanno mai considerato accidentale.

E’ solo una delle tante rivelazioni che fa Ruby nell’intervista esclusiva a Vanity Fair, in edicola da mercoledì 19 gennaio e anticipata oggi sul sito del settimanale.