Caso Ruby, Nicole Minetti arriva in consiglio regionale scortata dal body-guard

Pubblicato il 16 Febbraio 2011 15:07 | Ultimo aggiornamento: 16 Febbraio 2011 15:31

MILANO – Forse per resistere all’assedio mediatico, ieri decisamente più ‘soft’ rispetto a quello di una settimana fa, Nicole Minetti è entrata ieri 15 febbraio nell’aula del consiglio regionale verso le 12 scortata da un body-guard.

Dopo un’ora, l’ex igienista dentale coinvolta nel caso Ruby che per l’occasione indossava una camicetta rosa , è uscita dall’aula per la pausa pranzo senza rilasciare alcuna dichiarazione.