Il Sindacato delle Famiglie rilancia: “Berlusconi venga alla Conferenza”

Pubblicato il 5 Novembre 2010 22:12 | Ultimo aggiornamento: 5 Novembre 2010 22:20

Il premier Silvio Berlusconi ci ripensi e intervenga alla Conferenza nazionale della famiglia, che si terrà a Milano la prossima settimana. Lo chiede Caterina Tartaglione, presidente del Sindacato delle Famiglie, che raggruppa circa 1.500 nuclei familiari e fa parte del Forum delle associazioni familiari.

”Le famiglie del Sindacato – dice Tartaglione riferendosi all’annunciata assenza del premier nel giorno dell’inaugurazione dell’evento – chiedono al presidente Silvio Berlusconi di intervenire alla Conferenza della famiglia. Se impossibilitato di persona anche in videoconferenza. Il sindacato ritiene che sia troppo importante per le famiglie averlo come diretto interlocutore delle politiche del settore proprio in riferimento alle istanze che le famiglie stesse vogliono sottoporre all’interesse concreto della politica”.