Sondaggio Tecnè, centrodestra torna primo. 57,8% pessimista su governo Bersani

Pubblicato il 26 Marzo 2013 13:50 | Ultimo aggiornamento: 26 Marzo 2013 13:53
Sondaggio Tecnè, centrodestra torna primo. Il 57,8% pessimista su governo Bersani

Sondaggio Tecnè, centrodestra torna primo. Il 57,8% pessimista su governo Bersani

ROMA- Scetticismo diffuso sul tentativo Bersani e se si torna alle urne il centrodestra torna primo. Il sorpasso, trainato dalla risalita Pdl sia alla Camera (31,3%) che al Senato (32,2%), è stato fotografato dal monitor politico di Tecnè per Scay Tg24. Crescono anche Pd e Grillo ma in misura assai minore, a scapito di Sel, dei centristi e di altre forze minori. Nel complesso, comunque, non cambia la tripartizione del Parlamento in tre grandi aree. Ma sebbene sei italiani su 10 sono pessimisti su un eventuale governo Bersani, la maggioranza tende ad escludere un ritorno alle urne. Preferendo un governo tecnico o di larghe intese.

Alla domanda se sia pessimista o ottimista sulla capacità di un governo Bersani di affrontare le questioni più urgenti del Paese si dice pessimista il 57,8% del campione, ottimista il 36,6% e senza opinione il 5,6%.  Alla domanda su cosa sarebbe meglio fare in caso di fallimento del tentativo Bersani, il 34,2% risponde ”fare un governo di larghe intese appoggiato dal centrosinistra, dal centrosinistra e dall’area Monti”; il 33,2% ”un governo tecnico per cambiare la legge elettorale e tornare a votare in autunno”; il 17,8% ”tornare subito al voto tra fine giugno e i primi giorni di luglio anche con la stessa legge elettorale”; il 14,8 non sa.

Queste, invece, le intenzioni di voto per i due rami del parlamento sia rispetto ai singoli partiti sia rispetto alle coalizioni (tra parentesi la variazione rispetto alle scorse politiche).

CAMERA – PARTITI/COALIZIONI:

Pd 26,0% (+0,6).
Sel 2,5% (-0,7).
Centro Democratico 0,4% (-0,1).
Svp 0,4% ( = ).
CENTROSINISTRA 29,3% (-0,2).

Pdl 24,7% (+3,1).
Lega Nord 3,8% (-0,3).
Fratelli d’Italia 1,7% (-0,3). La Destra 0,4% (-0,2). Altri di c.destra 0,7% (-0,2).
CENTRODESTRA 31,3% (+2,1).

M5S 26,2% (+0,6).

Scelta Civica 7,1% (-1,2).
Udc 2,0% (-0,2).
Fli 0,3% (-0,2).
AREA MONTI 9,4% (-1,2). –

RIVOLUZIONE CIVILE 1,4% (-0,9).

Altri 2,4% (-0,4).
Incerti-Non voto 32,1% (+4,6).

SENATO – PARTITI/COALIZIONI:

Pd 28,1% (+0,7).
Sel 2,4% (-0,6).
Centro democratico 0,4% (-0,1).
Altri c.sinistra 0,5% (-0,2).
CENTROSINISTRA 31,4% (-0,2).

Pdl 25,3% (+3,0).
Lega Nord 3,9% (-0,4).
Fratelli d’Italia 1,5% (-0,4).
La Destra 0,5% (-0,2).
Altri di c.destra 1,0% (-0,5).
CENTRODESTRA 32,2% (+1,5).

M5S 24,5% (+0,7).

CON MONTI PER L’ITALIA 8,0% (-1,1).

RIVOLUZIONE CIVILE 1,0% (-0,8).

Altri 2,9% (-0,1).
Incerti-Non voto 32,4% (+4,8).

Il sondaggio è stato effettuato da Tecné per Sky il 25 marzo 2013 con metodo Cati su un campione probabilistico articolato per sesso, età, area geografica, ampiezza centri con ponderazione all’universo sociodemografico e politico composto da 1.000 intervistati. Margine d’errore +/- 3,1%.