Usa, elezioni. Bill Clinton, ”Obama rieletto con 5 o 6 punti di vantaggio”

Pubblicato il 1 Giugno 2012 19:12 | Ultimo aggiornamento: 1 Giugno 2012 20:02

L'ex-presidente Bill Clinton

WASHINGTON, STATI UNITI – L’ex presidente americano Bill Clinton non critica Mitt Romney per il suo ruolo come amministratore delegato di Bain Capital, a differenza di quanto hanno fatto molti altri democratici, anzi, ritiene che la sua sia stata una ”carriera notevole”.

In un’intervista durante il programma ‘Piers Morgan Tonight’ sulla Cnn, Clinton ha spiegato che il candidato repubblicano per la corsa alla Casa Bianca ha fatto un ”buon lavoro” nel settore del private equity.  Tuttavia – ha sottolienato – ”per essere eletti non conta aver fatto una buona carriera, ma più di una buona carriera  contano le idee, e Barack Obama con le sue idee vincerà”.

 ”Non c’e’ dubbio – ha proseguito Clinton –  che il governatore Romney sia in grado di svolgere le funzioni indispensabili di questo ufficio, ma il punto e’:  in caso diventasse presidente fara’ cio’ che ha promesso in campagna elettorale?”, ha aggiunto Clinton, prevedendo che secondo lui Obama sconfiggera’ il rivale per cinque o sei punti percentuali.

”L’ho sempre pensato”, ha affermato. ”Quelli di noi che sostengono Obama – ha detto ancora – devono spiegare agli americani cio’ che ha fatto per salvare l’industria dell’auto, o per creare 150.000 posti di lavoro. Se riusciranno a far arrivare  a casa  questo messaggio, sara’ sicuramente rieletto”.