Assalto flottiglia pacificisti, Hamdan: “Israele mostra il suo vero volto da carnefice”

Pubblicato il 1 Giugno 2010 9:55 | Ultimo aggiornamento: 1 Giugno 2010 10:08

“Lo Stato di Israele ha mostrato la sua vera faccia. Quella di chi si dipinge vittima e invece è carnefice”. Lo dice in un’intervista a Repubblica Osama Hamdan, uno dei massimi dirigenti di Hamas, che chiede alla comunità internazionale di “riaffermare il rispetto delle leggi e la norma fondamentale che nessun Paese è al di sopra della giustizia, nemmeno Israele”.

“L’assalto israeliano contro una nave di pacifisti in acque internazionali – aggiunge Hamdan – supera le nostre peggiori aspettative”.

Le autorità, chiede, “spieghino i resoconti che stanno arrivando alla stampa e in particolare questo: che la prima vittima uccisa è stato il capitano della nave greca, centrato dai proiettili israeliani mentre lanciava l’Sos alla radio”.