Negoziati Israele-Anp, Mitchell: “Usa a favore di due Stati”

Pubblicato il 14 Settembre 2010 14:16 | Ultimo aggiornamento: 14 Settembre 2010 15:16

Al secondo round dei negoziati israelo-palestinesi, gli Usa chiariscono la loro posizione: sostenere la soluzione dei due stati. A comunicarlo è stato George Mitchell, inviato speciale Usa, al termine della seconda giornata di colloqui diretti, indicando che il presidente palestinese Abu Mazen e il premier israeliano Benjamin Netanyahu sono d’accordo nel ritenere che i colloqui diretti possono concludersi entro un anno.