Nozze gay, Colin Powell: “Sono d’accordo con Obama”

Pubblicato il 24 Maggio 2012 1:17 | Ultimo aggiornamento: 24 Maggio 2012 1:29

Colin Powell

WASHINGTON, 24 MAG – Anche Colin Powell, l’ex segretario di Stato dell’era Bush, si dice d’accordo con la svolta di Barack Obama sulle nozze gay. Ai microfoni di Wolf Blitzer, della Cnn, l’ex generale nero ha ammeso di ”non avere alcuna ragione per negare il matrimonio alle coppie dello stesso sesso”.

”Conosco molte persone gay che vivono una normale vita di coppia. E sono una famiglia stabile come la mia. Per cui non vedo proprio il perche’ non si possano sposare”.

Poche ore prima, ai microfoni della rete progressista Msnbc, sempre Powell aveva criticato la politica estera di Mitt Romney. ”Non e’ possibile sostenere che la Russia sia il nostro peggior nemico geopolitico. Quando si dicono queste cose – ha aggiunto Powell – bisogna stare attenti e pensarci sopra. Guai a creare nemici dove non esistono. E’ importante essere maturi e vedere la situazione reale e non trovare spunti per rendere la realta’ cosi’ iperbolica”.

Duro anche sugli attacchi della destra alla politica della Casa Bianca nei confronti dell’Iran: ”Non ho idea cosa voglia fare in realta’ Mitt Romney. Il problema e’ che noi abbiamo bisogno di negoziare soluzioni comuni. E per farlo e’ necessario parlare anche con la controparte”.