L’università di Catanzaro ha lo stesso numero di “cervelloni” della Bocconi

Pubblicato il 27 Gennaio 2011 - 13:59 OLTRE 6 MESI FA

L’università di Catanzaro ha lo stesso numero di grandi cervelli italiani riconosciuti all’estero di quanti ne abbia la Bocconi di Milano. A riverarlo è “Ricerca in Italia? Benvenuti al sud”, l’ultimo rapporto pubblicato dal Via-Academy, associazione di accademici italiani all’estero.

L’università del capoluogo calabrese, fondata solo 15 anni fa, ha realizzato cinque lavori riconosciuti all’estero e cinque pubblicazioni: lo stesso numero della prestigiosa università milanese.

Altri dati della ricerca sorprendono: Cagliari ha un numero di ricercatori ben piazzati nelle classifiche internazionali superiore a quello di Napoli e Bari, due università storiche. L’università della Calabria ne ha invece l’1,06 per cento, un dato in linea con la media nazionale.