Bulgaria-Italia 2-2: doppietta di Osvaldo. Bene Giovinco alla Cassano

Pubblicato il 7 settembre 2012 22:37 | Ultimo aggiornamento: 7 settembre 2012 22:37

Osvaldo gol decisivi in Bulgaria-Italia (Ansa)

SOFIA, BULGARIA –  Alti e bassi per l‘Italia nella prima partita del girone di qualificazione per i prossimi Mondiali di Brasile 2014.

La Nazionale ha pareggiato  2-2 sul campo della Bulgaria. Le reti azzurre sono state realizzate da Daniel Pablo Osvaldo nel primo tempo.

Il primo gol è stato segnato dall’italo-argentino con un bel diagonale di sinistro dopo una sponda di Sebastian Giovinco. La seconda marcatura è stata siglata di testa grazie anche ad un cross di Emanuele Giaccherini e a una sfortunata deviazione del difensore bulgaro Ivanov.

Molto bene Sebastian Giovinco nella posizione che ad Euro 2012 fu di Antonio Cassano. L’attaccante della Juventus ha mostrato un’ottima intesa con Daniel Pablo Osvaldo.

L’Italia non ha convinto dal punto di vista del gioco e ha sofferto più volte gli inserimenti offensivi del bulgaro Manolev. Lo stesso Manolev aveva portato in vantaggio la sua squadra con un gran tiro dalla distanza che ha sorpreso un disattento Gianluigi Buffon.

La rete del pareggio della Bulgaria è stata segnato al 75′ con una conclusione di Milanov all’interno dell’area di rigore dell’Italia. L’attaccante era stato dimenticato da Ogbonna. Nessuna responsabilità per Buffon.

L’Italia è inserita in un girone con Danimarca, Repubblica Ceca, Bulgaria, Armenia e Malta. La prima classificata si qualificherà immediatamente per i Mondiali mentre la seconda dovrà giocare i play-off con le seconde degli altri gironi eliminatori.

Le formazioni della partita Bulgaria-Italia.

Bulgaria (4-2-3-1): Mihajlov; Minev, Bodurov, Ivanov, Minev; Dyakov, Gadzhev; Manolev, Milanov, Popov; Gargorov. Ct: Penev.

Italia (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Ogbonna; Maggio, Marchisio, Pirlo, De Rossi, Giaccherini; Osvaldo, Giovinco. Ct: Prandelli.