Calcio, denuncia e Daspo per tifoso viola dopo Fiorentina-Napoli

Pubblicato il 29 Ottobre 2009 - 16:02 OLTRE 6 MESI FA

Daspo per un tifoso della Fiorentina che durante la partita tra i viola e il Napoli ha aggredito un israeliano credendolo partenopeo. Si tratta di un ungherese di 33 anni, fermato ieri sera all’uscita dallo stadio Marassi, al termine di Genoa-Fiorentina, dopo essere stato riconosciuto da agenti della Digos al seguito della tifoseria viola, grazie alle immagini dell’aggressione riprese dalle telecamere dello stadio Franchi.

Nei confronti dell’ungherese, oltre alla denuncia per atti violenti in occasione di manifestazioni sportive, è scattato il Daspo, della durata di cinque anni. L’episodio che viene attribuito al tifoso viola è avvenuto nel parterre della curva Fiesole del Franchi: al gol della squadra ospite, l’israeliano ha scattato alcune foto.

Un gesto che avrebbe scatenato l’ira del trentatreenne. Le indagini della Digos proseguono per accertare eventuali altre responsabilità nell’aggressione.