Russia, Capello a Mosca: presto nuovo ct della Nazionale

Pubblicato il 12 luglio 2012 11:12 | Ultimo aggiornamento: 12 luglio 2012 11:26
Fabio Capello_1

Fabio Capello (LaPresse)

MOSCA (RUSSIA) – Fabio Capello è arrivato oggi a Mosca per discutere con la Federcalcio russa la possibilità di diventare commissario tecnico della Nazionale. Lo ha annunciato alla Tv Russia Uno il ministro dello Sport russo Vitali Mutko. “Capello potrebbe essere una buona occasione per la Nazionale russa perché sa vincere, come sappiamo dalla sua storia. E’ al livello di Guus Hiddink”, ha detto Mutko.

Il ministro ha tuttavia aggiunto che “forse sarebbe meglio scegliere un tecnico russo per stabilizzare la situazione e poi pensare ai Mondiali del 2014”. Ha fatto al riguardo il nome dell’ex ct della Nazionale russa Valeri Gazzaev. Capello, insieme a Gazzaev, è uno dei 13 candidati della Federcalcio russa per diventare ct della Nazionale dopo le dimissioni dell’olandese Dick Advocaat.

Mutko ha inoltre precisato che la Federcalcio aveva trattato anche con Roberto Mancini ma che questi ha preferito prolungare il suo contratto con il Manchester City, forse perché la situazione nel calcio russo è considerata poco stabile.