Chievo-Juventus streaming e diretta tv, dove vederla

Chievo Juventus streaming, Chievo Juventus tv, Chievo Juventus diretta, Chievo Juventus live, Chievo Juventus rojadirecta, Chievo Juventus canale 5, Chievo Juventus premium, Chievo Juventus mediaset, Chievo Juventus formazioni, Chievo Juventus risultato, Chievo Juventus probabili formazioni, Chievo Juventus quote, Chievo Juventus scommesse, Chievo Juventus dove vederla
Chievo-Juventus streaming - diretta tv, dove vederla
Chievo-Juventus streaming – diretta tv, dove vederla

CHIEVO-JUVENTUS IN DIRETTA TV, ORARIO, DOVE VEDERLA IN STREAMING, DOVE VEDERLA SU PC – La partita, gara della 12a giornata di Serie A , sarà visibile su Sky per gli abbonati ai pacchetti Sport o Calcio ai canali 201 e 251 . CHIEVO-JUVENTUS è trasmessa anche su Mediaset Premium, sempre per gli abbonati. CHIEVO-JUVENTUS è visibile anche in diretta streaming su Skygo oppure su Mediaset Premium Play. Guarda la classifica della Serie A e il calendario della Serie A.

CHIEVO-JUVENTUS ORE 15.00.

Chievo (3-5-1-1): Sorrentino; Cacciatore, Spolli, Dainelli; Gobbi, Castro, Izco, Radovanovic, Hetemaj; Birsa; Floro Flores.
A disp.: Seculin, Frey, Gamberini, Costa, Sardo, Pellissier, Bastien, De Guzman, Parigini, Inglese. All.: Maran
Squalificati: –
Indisponibili: Cesar, Meggiorini

Juventus (3-5-2): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Benatia; Cuadrado, Sturaro, Hernanes, Pjanic, Alex Sandro; Higuain, Mandzukic.
A disp.: Neto, Audero, Rugani, Bonucci, Dani Alves, Evra, Lemina, Khedira, Marchisio, Kean. All.: Allegri
Squalificati: –
Indisponibili: Mandragora, Pjaca, Dybala, Chiellini, Asamoah

LE ULTIME

Qui Chievo: in difesa Dainelli-Gamberini coppia centrale e Cacciatore-Gobbi sugli esterni. In avanti Floro Flores e Inglese, spalleggiati da Birsa.

Qui Juventus: Bonucci convocato da Allegri nonostante il piccolo problema muscolare. Molto probabile che parta dalla panchina. Regolarmente a disposizione anche Marchisio, che ha recuperato dall’influenza. In attacco conferma obbligata per Mandzukic-Higuain.

Classifica marcatori del campionato di Serie A. – 10 reti: Dzeko (Roma). – 9 reti: Immobile (2-Lazio). – 8 reti: Icardi (Inter); Belotti (1-Torino). – 7 reti: Higuain (Juventus); Callejon (Napoli); – 6 reti: Bacca (1 rigore-Milan); Iago Falque (1-Torino). – 5 reti: Borriello (Cagliari); Kalinic (1-Fiorentina); Ljajic (1-Torino); Salah (Roma); Nestorovski (Palermo); Defrel (Sassuolo); Benassi (Torino). – 4 reti: Kessie’ (1 rigore-Atalanta); Destro, Verdi (Bologna); Keita (Lazio); Milik (Napoli); Baselli (Torino); Thereau e Zapata (1-Udinese). – 3 reti: Kurtic e Petagna (Atalanta); Melchiorri (Cagliari); Birsa (Chievo); Falcinelli (Crotone); Bernardeschi (1-Fiorentina); Pavoletti (Genoa); Dybala (1-Juventus); Niang (1-Milan); Hamsik e Mertens (Napoli); Perotti (3-Roma); Muriel e Quagliarella (1-Sampdoria). – 2 reti: A.Gomez, Masiello (Atalanta); Capuano, Dessena, Di Gennaro, Sau (Cagliari); Castro (Chievo); Trotta (1-Crotone); Babacar (Fiorentina); Rigoni, Simeone (Genoa); Perisic (Inter); Chiellini, Khedira, Pjanic (Juventus); Lulic (Lazio); Bonaventura e Locatelli (Milan); Manaj (Pescara); El Shaarawy, Totti (2-Roma); Bruno Fernandes (Sampdoria); Berardi (1), Politano (Sassuolo); Fofana, Perica (1-Udinese).

– 1 rete: Caldara, Pinilla (1-Atalanta); Di Francesco, Helander, Pulgar, Taider (Bologna); Bruno Alves, Joao Pedro, Padoin (Cagliari); Cacciatore, Gamberini, Inglese, Meggiorini, N. Rigoni (Chievo); Palladino, Rosi, Sampirisi, Simy, Stoian (Crotone); Bellusci, Costa (Empoli); Astori, Badelj, C. Sanchez (Fiorentina); Gakpe’, Laxalt, Ninkovic, Ntcham (Genoa); Banega, Joao Mario (Inter); Bonucci, Dani Alves, Lichtsteiner, Mandzukic, Rugani (Juventus); F. Anderson, Cataldi, De Vrij, Hoedt, Lombardi, Milikovic-Savic, Murgia, Radu (Lazio); Kucka, Paletta, Suso (Milan); Chiriches, Gabbiadini, Koulibaly, Maksimovic (Napoli); Chochev, Quaison, Rispoli (Palermo); Aquilani, Bahebeck, Benali, Campagnaro, Caprari (Pescara); Nainggolan, Paredes, Strootman (Roma); Barreto, Schick (Sampdoria); Acerbi, Antei, P.Cannavaro, Iemmello, Matri, Pellegrini, Sensi (Sassuolo); Martinez (Torino); Danilo, Felipe, Jankto (Udinese). – 1 autorete: Mbaye (Bologna); Ceppitelli (Cagliari), Dainelli (Chievo), Izzo (Genoa), Handanovic, Icardi (Inter), Kucka (Milan), Goldaniga (Palermo), Campagnaro (Pescara).

Gestione cookie