Diafra Sakho ancora arrestato: “Minacce di morte a ragazza”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Agosto 2015 - 14:39 OLTRE 6 MESI FA
Diafra Sakho del West Ham arrestato per minacce di morte

Diafra Sakho (LaPresse)

LONDRA – Diafra Sakho, attaccante del West Ham, è stato arrestato con l’accusa di intimidazione e minacce di morte. Nuovi guai per il centravanti, già interrogato ad inizio agosto, per violenza domestica nei confronti della fidanzata.

Il fermo è avvenuto nella notte di domenica 23 agosto: rilasciato poche ore più tardi su cauzione, l’attaccante senegalese dovrà rispondere alle domande degli inquirenti il prossimo ottobre. Un portavoce della Metropolitan Police ha confermato l’arresto, mentre un portavoce del giocatore ha smentito il tutto.

“Diafra Sakho non è stato accusato di alcun reato” smentisce un amico di Sakho al Guardian. ” Nega con forza le accuse che sono state fatte contro di lui, e ha dato alla polizia una spiegazione completa degli eventi. Non rilascerà altre dichiarazioni in proposito”.

La polizia londinese ha evidenziato come un “25enne è stato arrestato a Emerson Park, Hornchurch, per minacce di morte e intimidazioni ai testimoni”. Non è stata in realtà rivelata l’identità della presunta vittima, ma si ritiene che potrebbe essere la fidanzata Mya Hassan, 29enne modella, incinta del secondo figlio del calciatore.