Sport

Europa League: Juventus, al preliminare Shamrock Rovers o Bnei Yehuda, le schede

La Juventus avrà come avversaria, nel primo dei due turni preliminari di Europa League che dovrà superare per approdare alla fase a gironi di settembre, la vincente tra gli irlandesi dello Shamrock Rovers e gli israeliani del Bnei Yehuda: la gara di andata si e’ conclusa 1-1 in casa degli irlandesi ed il ritorno si disputerà il 22 luglio in Israele.

L’andata del terzo turno preliminare vedrà impegnati i bianconeri in trasferta il 29 luglio, mentre il ritorno si disputerà il 5 agosto a Modena.

Lo Shamrock, entrato in scena nel secondo turno preliminare, partecipa per la sesta volta all’odierna Europa League (ex coppa delle Fiere/Uefa), manifestazione in cui solo nella stagione 1982-’83 è riuscita a superare un turno (allora fu contro gli islandesi del Fram). Lo Shamrock Rovers vanta anche partecipazioni a 7 edizioni di coppa Campioni/Champions League, 6 di coppa coppe e 2 di coppa Intertoto. Il Bnei Yehuda e’ alla terza partecipazione all’odierna Europa League (ex coppa delle Fiere/Uefa) ed ha già superato un turno preliminare, il primo, in cui ha eliminato gli armeni dell’Ulysses pareggiando 0-0 in trasferta all’andata ed imponendosi per 1-0 nel ritorno in casa. Il club israeliano vanta anche 2 partecipazioni alla coppa Piano Rappan, torneo antesignano di quella che è stata la coppa Intertoto. Contro squadre irlandesi la Juventus non conta alcun precedente nelle eurocoppe tradizionali, mentre contro club israeliani i doppi confronti sono stati 2, entrambi validi per le fasi a gironi di Champions League (nel 2004-’05 contro il Maccabi Tel Aviv, nel 2009/10 contro il Maccabi Haifa) con i bianconeri imbattuti: 3 vittorie juventine (tutte per 1-0) ed 1 pareggio, lo score.

To Top